Scatta selfie in sala parto, medico sotto accusa: ma la sua idea è diventata una moda

«Spinga signora, ma prima aspetti che scattiamo un selfie». La moda dell’autoscatto forse è andata un po’ oltre il limite. L’ultima tendenza della rete, ovviamente per dottori, infermieri e ostetriche, è di scattarsi un selfie mentre si sta per far nascere un bambino, con tanto di futura mamma dolorante e in pieno travaglio sul lettino.

20150717_102687_parti_twitter-279x300
A lanciare la moda Daniel Sanchez, un medico che ha pubblicato un selfie su Instagram con una donna in sala parto mentre sta per mettere al mondo il suo bambino.

Il commento alla foto è poi decisamente fuori luogo, visto che si parla di ricostruzioni vaginali.
Un momento tanto delicato e intimo deriso e mostrato pubblicamente sul social ha comunque indignato i responsabili dell’ospedale che hanno proceduto con un’azione disciplinare, come riporta Metro.

Ma ormai è troppo tardi, la moda è stata lanciata e sul social sono diversi i selfie sotto gli hashtag #deliveryroom che indica le donne in sala parto e #thankfulhusbandstitch che invece si riferisce al momento in cu vengono messi i punti dopo il parto.

(Visited 1.887 times, 1 visits today)

2 thoughts on “Scatta selfie in sala parto, medico sotto accusa: ma la sua idea è diventata una moda

  1. Io a questi cosidetti Dottori, le stringerei con un Laccio i Cog…ni, e mentre griderebbero di dolore le farei un self, me io credo che questi, di cog…ni non ne hanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *